Una poesia di Turi Toscano
poeta trapanese


   Home          Kaizen

 

AMURI VERU                                               

D置n 知pezzu tempu 地ta lu me jardinu         

manca 地a bona parti d誕rmunia,                    

vicinu 地ta lu peri gilsuminu                                        

d置nni 地a rosa c定 senza valia.

 

Abituvatu chi sempri ciuria

ora di stentu fa lu so caminu

si puru la so pampina giannia

duna prufumu stannuci vicinu.

 

La vardu veramenti cu attenzioni

ancora megghiu d弾ssiri un trufeu,

di ssu misteru nasci 地a missioni:

 

pari chi si ripigghia e mi ni preu

ssa rosa mi po dari vucazioni

si Diu la varda 地ta lu ciancu meu.

 

Tratta da 鏑a sorti du pueta.

 

AMORE VERO

Da un po di tempo nel mio giardino

manca una buona parte di armonia,

vicino alla pianta di gelsomino

dove una rosa c定 senza valore.

 

Abituato che sempre fioriva

ora di stento fa il suo cammino

se pure la sua foglia ingiallisce

dona profumo standole vicino.

 

La guardo veramente con attenzione

ancora meglio di essere un trofeo,

da questo mistero nasce una missione:

 

sembra che si riprenda e me ne rallegro

questa rosa mi pu dare vocazione

se Dio la guarda [mentre essa sta] al mio fianco.